TENAX logo Sito web Italia
cambia
 
  International web site Sito web Italia Geosintetici Stabilizzazione Archivio referenze  
 
geogrids for wastewater treatment impound closure copertura di un bacino per le acque di scarico geomallas para el cierre de un embalse de aguas
mappa contatti
 
  Stabilizzazione  

Geogriglie multistrato bi-orientate per la copertura di un bacino di trattamento per le acque di scarico, Alabama, USA

 

 

PRODOTTI:

Geogriglie multistrato TENAX MS

 

Località:

Phoenix, Alabama

Cliente:

Mead Corporation

Progettista:

Mr. Kent Nilsson, PE, RMT, Inc.

 

Problema
La Mead Corporation ha ritenuto di chiudere i propri bacini di trattamento d'acqua di scarico industriale. Le acque del bacino di 2.8 ha presso lo stabilimento Mahrt (Alabama) sono contaminati da pericolosi rifiuti, come miscele esauste di acidi e ceneri di provenienza non completamente identificata.

Oltre a tali rifiuti saturi ed inquinanti, il bacino riceve l'apporto di acqua meteorica ed è frequentemente coperto da uno strato d'acqua e qualsiasi sostanza solida esposta risulta quindi, poco resistente e instabile.

 

Il sistema di chiusura proposto deve essere conforme alle direttive pubblicate della Divisione Acqua del Ministero della Gestione Ambientale dello stato di Alabama (ADEM).

 

Uno dei requisiti fondamentali stabilisce che qualsiasi copertura deve avere un grado d'inclinazione minimo del 5%.

Al fine di soddisfare tale pendenza minima è necessario un volume significativo di terreno per la copertura. come riempimento. Le linee guida ADEM, permettono alcune variazioni nel metodo utilizzato per la chiusura a patto che questo garantisca un'uguale o migliore protezione per le acque sotterranee.

 

La soluzione finale ha comportato l'utilizzo di ceneri industriali come strato di copertura (adeguatamente rinforzate con stati di geogriglie), al fine di diminuire i costi legati alla costruzione e preservando il volume disponibile della discarica.

 

geogriglie per la copertura di un bacino

 

Soluzione

Un progetto dimostrativo fu sperimentato utilizzando uno strato di geogriglia multistrato TENAX MS 330 e ceneri per ricoprire lo spesso deposito di rifiuti.

Il sistema proposto, rivelatosi efficace, è stato pertanto adottato come definitivo. La scelta di questo metodo progettuale comporta i seguenti vantaggi:

  • Semplifica le successive fasi di chiusura per gli esistenti invasi di trattamento per acque di rifiuto industriali nel rispetto delle linee guide pubblicate da ADEM;
  • Stabilizza la superficie di terreno con le geogriglie multistrato TENAX MS 330 prima di effettuare la chiusura con il materiale di riempimento;
  • Viene utilizzata la cenere presente in situ, come materiale di riempimento in modo da limitare i costi legati alla costruzione.

 

Conclusioni
L'utilizzo di geogriglie multistrato TENAX MS 330, è un'efficace soluzione per stabilizzare il terreno esistente prima di predisporre la copertura finale con materiale di riempimento.

 

Le geogriglie di rinforzo alla base dello strato di cenere, sono in grado di resistere ad elevati carichi, a pesanti macchine operatrici e forniscono una protezione sicura alla chiusura dell'invaso anche nel lungo periodo.

 

Questa metodologia progettuale ha consentito di preservare il volume disponibile per la discarica; tale volume fu stimato in circa 100.000 m³ pari a circa otto mesi di produzione addizionale d'acque reflue e ceneri industriali.

 

 

 

 

 

Applicazioni:

Carichi permanenti e semi-permanenti su grandi aree

 
TENAX SPA
, Via dell'Industria 3, I-23897 Viganò (LC) - Tel. +39 039 9219307 - Fax +39 039 9219200


© 1995-2015 Tutti i diritti riservati