TENAX logo Sito web Italia
cambia
 
  International web site Sito web Italia Geosintetici Stabilizzazione STRADE PAVIMENTATE E STERRATE  
 
paved and unpaved roads stabilization stabilizzazione di strade pavimentate e sterrate estabilización de caminos pavimentados Stabilisation de routes enrobées et chemins de terre Мощеные и немощеные дороги
mappa contatti
 
  Stabilizzazione  

Strade pavimentate e sterrate

 

stabilizzazione di strade


stabilizzazione di strade


Rinforzo dei piani di posa dei rilevati stradali
Rinforzo dei piani di posa dei rilevati stradali
della complanare all'autostrada
Roma-Aeroporto di Fiumicino.

stabilisation of the foundation soil
Altshausen (Germania)

Stabilizzazione di un terreno organico saturo con geotessili non tessuti e geogriglie TENAX LBO
Altshausen (Germania):
Stabilizzazione di un terreno organico saturo con
geotessili non tessuti e geogriglie TENAX

 

 

Quando si deve costruire una strada pavimentata o sterrata, su un terreno soffice o saturo, è possibile che durante o dopo la realizzazione dell'opera avvengano dei cedimenti tali da creare seri problemi alla viabilità.

Lo strato di base, costituito da materiale granulare, può infatti sprofondare nel terreno di fondazione, oppure si possono verificare movimenti orizzontali e verticali alla base, capaci di provocare la formazione di solchi.

Per evitare questi fenomeni, è necessario interporre, tra il rilevato e il terreno di sottofondo, uno o più strati di geosintetici di rinforzo aventi la funzione di ripartire il carico e di garantire il fattore di sicurezza richiesto alla struttura.

Le geogriglie TENAX LBO e le geogriglie tridimensionali TENAX 3D Grids sono costituite da una struttura reticolare, con aperture attraverso le quali il materiale granulare rimane incastrato; le ridotte possibilità di deformazione dello strato di base limitano la formazione di "fratture" nella parte inferiore dello stesso.



Prove di laboratorio e in sito hanno dimostrato l'efficacia delle geogriglie TENAX per la riduzione dei cedimenti e dello spessore richiesto per le basi stradali

prove di laboratorio

Strada asfaltata:
spessore della base = 30 mm
CBR del sottofondo = 1.0

prove di laboratorio

 

 

Per i terreni a granolumetria fine, tipo sabbia o argilla, è consigliabile utilizzare una geogriglia tridimensionale a maglia più fitta come TENAX 3D Grid MS.

 

Quando le caratteristiche granulometriche del materiale di base sono molto diverse da quelle del sottofondo, occorre evitare che il primo, a seguito dei cicli di pressione e decompressione cui è sottoposto, vada a perdersi nello strato sottostante.
In tali circostanze è particolarmente indicato l'impiego di un geocomposito TENAX GT, costituito da una geogriglia di rinforzo TENAX LBO accoppiata a un geotessile nontessuto di bassa grammatura avente esclusivamente funzione di separazione.

 

Il prodotto accoppiato, grazie all'elevata deformabilità locale del geotessile limitata all'area compresa tra le maglie della geogriglia, non impedisce l'effetto di "incastro" con le particelle del terreno.

La riduzione dello spessore può anche essere ottenuta posando alla base le geocelle TENAX TENWEB: l'azione di confinamento delle geocelle consente di ottenere un ottimo contenimento dell'aggregato di base.

Quando la strada deve essere realizzata in zone con falda superficiale, l'utilizzo di un geocomposito filtro/drenante TENAX TENDRAIN introdotto alla base della sovrastruttura, consente un ottimale drenaggio della stessa, impedisce al materiale di riempimento di sprofondare e contribuisce alla distribuzione dei carichi.

 

 

 

PRODOTTI

 

Geogriglie tridimensionali TENAX 3D Grids

Geogriglie TENAX LBO HM e geocompositi TENAX GT HM

Geogriglia TENAX LBO

Geocomposito TENAX GT

Geocomposito TENAX TENDRAIN

 

Su un terreno soffice lo strato di base di una strada si fessura e deforma rapidamente

Le geogriglie TENAX irrigidiscono il sottofondo stradale

Le geogriglie TENAX irrigidiscono il sottofondo stradale

geogriglie TENAX

 

Su un terreno soffice lo strato di base di una strada si fessura e deforma rapidamente, creando notevoli disagi alla circolazione.

Le geogriglie bi-orientate TENAX irrigidiscono il sottofondo stradale mentre i geocompositi TENAX svolgono la funzione di separazione tra il sottofondo e il rilevato, garantendo un ottimo drenaggio. La stabilizzazione della base stradale è garantita anche su terreni molto soffici.

 

LEGENDA:

1. Terreno soffice

2. Riempimento granulare

3. Fessurazioni

4. Profilo di deformazione

5. Pavimentazione di asfalto o cemento
6. Geogriglie biorientate TENAX
7. Geocompositi TENAX TENDRAIN, TENAX TN, TENAX GT

 

The base of a road on soft subgrade

 

Tenax geogrids for roads stabilisation

 

L'utilizzo delle geogriglie bi-orientate TENAX permette:

1) La riduzione delle fessurazioni che si creano nelle pavimentazioni flessibili, con un incremento della vita utile della strada senza modificare le proprietà dei componenti la struttura stradale

2) La riduzione dello spessore dello strato di base senza perdita delle capacità strutturali

 
TENAX SPA
, Via dell'Industria 3, I-23897 Viganò (LC) - Tel. +39 039 9219307 - Fax +39 039 9219200


© 1995-2015 Tutti i diritti riservati