TENAX logo Sito web Italia
cambia
 
  International web site Sito web Italia Geosintetici Rinforzo Muri in terra rinforzata con geogriglie INSTALLAZIONE DI MURI IN TERRA RINFORZATA CON GEOGRIGLIE  
 
muro in terra rinforzata con geogriglie- installazione murs en terres renforcées avec géogrilles- assemblage
mappa contatti
 
  Rinforzo  

Installazione di muri in terra rinforzata con geogriglie

 

cordolo di fondazione del muro
1- Cordolo di fondazione

posizionamento del connettore
3- Posizionamento del connettore

posa dei blocchi
5- Posa dei blocchi

dreno a tergo dei blocchi
7- Dreno a tergo dei blocchi

 

taglio della geogriglia
2- Taglio della geogriglia

posa dei blocchi sulle geogriglie
4- Posa dei blocchi sulle geogriglie

allineamento dei blocchi
6- Verifica dell’allineamento dei blocchi

 

 

 

TENAX T-Block Sistema Integrato per muri rinforzati
INSTALLAZIONI IN DETTAGLIO
TENAX T-Block Sistema Integrato per muri rinforzati

 

 

Di seguito vengono riassunte le principali operazioni per l’installazione del sistema TENAX T-BLOCK.


Piano di fondazione

 

Occorre preparare un adeguato piano di fondazione che deve essere opportunamente livellato e compattato (si consiglia il 95% dello Standard Proctor) per poter stendere orizzontalmente le geogriglie per l’intera lunghezza di progetto.

 

Il materiale scavato, se utilizzato per il riempimento a tergo, dovrà essere protetto dagli eventi climatici.

 

 

Cordolo di fondazione

 

Il manufatto deve poggiare su di un cordolo in cls idoneamente dimensionato per resistere agli sforzi agenti e garantirne la capacità portante

 

La superficie di appoggio del cordolo deve essere perfettamente liscia e piana; si consiglia l’affogamento nel cordolo di un “profilo” metallico contro il quale deve essere messo “in battuta” il primo corso di blocchi.

 

 

Costruzione del muro a blocchi

 

Posare il primo corso di blocchi prestando particolare attenzione al loro allineamento longitudinale, mantenendo la parte superiore perfettamente piana.

 

Posizionare un tubo di drenaggio microforato a tergo del primo corso di blocchi e stendere un sottile strato di ghiaia attorno ad esso.

 

Stendere e compattare il primo strato di materiale di riempimento fino alla quota di posa del primo livello di geogriglia scelto in accordo con le specifiche progettuali.

 

In prossimità della facciata compattare il materiale di riempimento con un piccolo rullo compattatore o piastra vibrante mentre, allontanandosi dal fronte, utilizzare un rullo compattatore più pesante.

 

Tagliare le “porzioni“ di geogriglia di rinforzo della lunghezza prestabilita in progetto e collocare, inserendoli, i connettori T-CLIP in prossimità della barra trasversale destinata all’incastro.

 

Posizionare le “porzioni“ di geogriglie di rinforzo alle quote di progetto, alloggiandole nella scanalatura apposita dei blocchi.

 

Proseguire con i corsi successivi posizionando i blocchi e facendoli scorrere fino al raggiungimento della posizione corretta.

 

Completare la costruzione del muro posando e compattando il materiale di riempimento, i successivi strati di geogriglie ed i blocchi di facciata, fino a raggiungere l’altezza di progetto.





 
TENAX SPA
, Via dell'Industria 3, I-23897 Viganò (LC) - Tel. +39 039 9219307 - Fax +39 039 9219200


© 1995-2016 Tutti i diritti riservati