TENAX logo Sito web Italia
cambia
 
  International web site Sito web Italia Geosintetici Controllo erosione CONTROLLO DELL'EROSIONE DI SCARPATE A MATRICE ARIDA E ROCCIOSA  
 
slopes with ardi matrix Scarpate a matrice arida e rocciosa taludes con suelos aridos talus arides et rocheux Откосы с засушливой и скалистой почвой
mappa contatti
 
  Controllo erosione  

Controllo dell'erosione di scarpate a matrice arida e rocciosa

 

 

stabilizzazione del terreno vegetale su scarpata arida

ancoraggio delle geocelle

stabilizzazione del terreno vegetale su scarpata arida
Giappone:

Stabilizzazione del terreno vegetale su scarpata a matrice arida con geocelle TENAX TENWEB

 

 

 

 

 

Consolidamento scarpate a matrice rocciosa
Reggio Calabria:

Consolidamento scarpate a matrice rocciosa con rete protettiva e di contenimento nell'ambito dei lavori di costruzione del Parco attrezzato Castello Normanno

 

 

 

 

 

PRODOTTI

 

Geocelle TENAX TENWEB

Geogriglie tridimensionali TENAX 3D Grids MS

 

 

Spesso il terreno che costituisce un pendio risulta avere una prevalente matrice arida (a causa della mancanza di materiale organico); questo succede per esempio durante il taglio di pendii rocciosi o comunque aridi per la costruzione di rilevati stradali.

In queste condizioni è necessario provvedere alla posa di un adeguato spessore di terreno di coltivo per consentire la crescita della vegetazione. Poichè il terreno vegetale ha scarse proprietà meccaniche e può quindi facilmente scivolare lungo il pendio, può essere dilavato in caso di forti piogge prima della crescita della vegetazione.

Le geocelle TENAX TENWEB consentono la stabilizzazione del terreno vegetale anche su pendii molto scoscesi, assicurando il confinamento laterale dello stesso.

 

Una volta aperti i pannelli, alla loro massima estensione, e riempite le geocelle con terreno vegetale, si viene a formare uno strato stabile perfettamente piantumabile.
La superficie dello strato può poi essere ulteriormente protetta dall'erosione superficiale mediante impiego di stuoie in fibre vegetali.

Quando le superfici su cui intervenire sono costituite da rocce alterate e mostrano un'instabile presenza di pietrame misto a materiale più fine, occorre realizzare un sicuro sistema in grado di "trattenere" l'eventuale distacco del materiale più pesante e di maggior pezzatura e contemporaneamente "contenere" piccoli volumi di terriccio.

Le geogriglie tridimensionali TENAX 3D Grids MS sono particolarmente indicate in queste situazioni per via della fitta maglia in grado di modellarsi al sottofondo come una "ragnatela" sviluppando in tal modo un efficace sistema di contenimento di piccoli volumi di terreno eventualmente seminato, proteggendo quest'ultimo da fenomeni erosivi legati alle precipitazioni o alle acque di corrivazione non incanalate.

 

 

 

 

 

 

le geocelle possono essere ricoperte da feltro vegetativo preseminato

geocelle per la protezione dall'erosione superficiale

Le geocelle TENAX TENWEB possono essere ricoperte da una biostuoia tipo feltro vegetativo preseminato o da una geostuoia successivamente idroseminata, per una protezione dall’erosione superficiale.

 

LEGENDA:
1- Terreno arido
2- Terreno coltivo di riporto
3- Geocelle TENWEB
4- Biostuoia
5- Chiodi di ancoraggio

6- Vegetazione

 

 

 

 
TENAX SPA
, Via dell'Industria 3, I-23897 Viganò (LC) - Tel. +39 039 9219307 - Fax +39 039 9219200


© 1995-2015 Tutti i diritti riservati